Istituto Statale di Istruzione Superiore
Turistico - Economico - Aziendale e per l'Enogastronomia
Bonaldo Stringher - Udine

VEGA 2016

VEGA 2016

la squadra Stringher selezionata per la finale

Leggi »

Montasio D.O.P.

Montasio DOP

conferenza su storia e produzione del formaggio

Leggi »

Nella Grande Mela

Nella Grande Mela

Gli studenti del Tecnico del Turismo a New York

Leggi »


Il gusto del viaggio

Il gusto del viaggio

dalla Guinea al Gabon, dal Togo alla Tanzania

Leggi »

Around the world

Around the world

Competenze e comunicazione nelle lingue

Leggi »

Ciceroni FAI 2016

Ciceroni FAI 2016

gli studenti diventano apprendisti ciceroni

Leggi »


Giovani solidali

Giovani solidali

il Concorso dalla Comunità del Melograno Onlus

Leggi »

Stage e alternanza

Stage e alternanza

Stage e alternanza Scuola-Lavoro allo Stringher

Leggi »

Sport & Studio

Sport  Studio

un percorso creato al settore Commerciale

Leggi »


Stringher a Good

Stringher a Good

L’Istituto Bonaldo Stringher ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della manifestazione enogastronomica biennale GOOD, in cui è possibile scoprire tutti i gusti e le potenzialità della tavola, organizzata della Fiera di Udine e Gorizia SPA. Presso lo stand dell’Istituto Stringher, con la dirigente scolastica Anna Maria Zilli ha presenziato la presidente della Fiera di Udine e Gorizia Luisa De Marco. Con gli studenti dello Stringher si è presentato allo Stand Matteo Metullio, cha a 26 anni è il più giovane cuoco stellato Michelin d’Italia. Inoltre è stato premiato Roberto Barazzutti, il giovanissimo chef che, dopo il doploma allo Stringher, sta conquistando l’Oriente a partire da uno dei migliori ristoranti di Shangay in qualità di ambasciatore della raffinatezza della cucina italiana. I PIATTI DELL’IMPERO - DUE PASSI PER LA CAPITALE DELLA GUERRA Nella giornata di sabato 7 novembre 2015 è stato proposto “I piatti dell’Impero” e “ due passi per la capitale della guerra”, un percorso storico-gastronomico transfrontaliero, curato dai professori Fabris e Martina. I giovani studenti dell’Istituto hanno preparato cibi tradizionali del periodo dell’impero austro-ungarico e il pubblico è stato accompagnato in un viaggio virtuale tra ristoranti e trattorie di Udine nel 1914. Le spiegazioni storiche sono state curate dai docenti e dagli studenti delle classi dell’indirizzo turistico. L’ interessante iniziativa, che ha visto una buona presenza di pubblico, è stata realizzata in collaborazione con l’AUSER e la Coop, che ha fornito i prodotti e le materie prime per la preparazione dei piatti tradizionali. Presenti per l’AUSER la presidente.

Leggi »

Nonni su Web

Nonni su Web

lo Stringher selezionato tra le migliori scuole d'Italia

Leggi »

Umanità dentro la guerra

Umanit dentro la guerra

Il progetto dedicato a Ferdinando Pascolo

Leggi »